Prenota adesso la tua vacanza a Palermo!

I campi obbligatori sono seguiti da *





In viaggio verso Palermo: i migliori mezzi per arrivare in città

Con il suo scalo da oltre 7 milioni di passeggeri l’anno, l’aeroporto Falcone-Borsellino rappresenta il metodo più rapido per raggiungere Palermo, ma se viaggiare in aereo non fà al caso vostro, andiamo ad analizzare quali sono le possibili alternative per raggiungere il capoluogo.

Arrivo via mare

Il porto di Palermo rappresenta la prima valida alternativa, esso è infatti tra i più trafficati d’Italia. Affonda le suo origini nel XV secolo e da allora è sempre stato in continua evoluzione data la posizione strategica nel mediterraneo. Oggi il porto di Palermo collega le tratte con Napoli, Livorno, Cagliari, Civitavecchia, Genova e Tunisi, inoltre con il settore crocieristico in forte espansione, il porto di Palermo risulta attualmente il primo scalo siciliano ed il settimo d’Italia. La sua allocazione all’ingresso del centro città ne facilità lo sbarco per i turisti che si troveranno a raggiungere le principali attrazioni della città in pochi minuti a piedi.

La stazione di Palermo

Un ottima alternativa può anche essere l’arrivo in treno, in quanto i collegamenti con Palermo sono molto frequenti ed estesi in tutto il territorio nazionale. La stazione centrale si trova nel cuore del centro storico, a poca distanza da via Roma e via Maqueda, arterie centrali del traffico cittadino. La stazione è servita da treni regionali e regionali veloci, in aggiunta vi è una linea che collega la stazione centrale con l’aeroporto, con diverse tappe intermedie lungo i luoghi principali della città. All’interno della stazione vi sono diverse aree ristoro, inoltre subito fuori troverete il capolinea dei bus urbani ed il servizio taxi.

Partenza in pullman

A pocho passi dalla stazione centrale, vi è la stazione dei pullman, mezzo di trasporto preferito soprattutto per collegare le città dell’entroterra con il capoluogo. Partono e arrivano alla medesima stazione anche i pullman per le tratte più estese lungo tutto il territorio italiano, come quelli per Bari, Napoli o Roma, con partenze sia diurne che notturne in mezzi dotati di tutti i principali confort, come wifi, poltrone reclinabili, prese usb ed aria condizionata.

Autostrada Palermo

Le vecchie 4 ruote

Viaggiando su strada non si può non menzionare la fitta connessione autostradale che attraversa Palermo. Il capoluogo e collegato con le altre provincie siciliane tramite l’autostrada A29 per la direzione Trapani e la A19 direzione Catania. Chiaramente viaggiando in auto si avrà tutta la libertà di spostarsi in autonomia e soprattutto per chi viaggia in compagnia la possibilità di ammortizzare le spese.
Si arriva a Palermo tramite l’asse principale di viale Regione Siciliana, da dove ne partono tutte le diramazioni verso il centro, ma attenzione a non addentrarvi nel cuore del centro storico se sprovvisti di pass ZTL.

La soluzione più rapida: Aereo

Infine ci ricolleghiamo al metodo più utilizzato per raggiungere Palermo, ovvero l’aereo. L’aeroporto di Palermo è stato interessato da diversi interventi di ristrutturazione nel corso del suo tempo, per far si di essere sempre al passo con il crescente flusso turistico. Gli ultimi interventi hanno ampliato le aeree dedicate alle partenze ed arrivi, il wifi gratuito è presente in tute le aree del terminal, inoltre non mancano diversi bar e ristoranti dove lasciare un ultimo assaggio della cucina tradizionale prima del rientro. L’aeroporto è collegato con il centro città attraverso la stazione ferroviaria presente al suo interno con partenze ogni 30 minuti al prezzo di 6€ circa. Uscendo fuori dal terminal invece è possibile trovare l’aerea taxi che offre il servizio sia in condivisione che privato, o in alternativa si può optare per il pullman che con una tempistica analoga al servizio in treno vi trasporterà sino al centro città.

In sintesi Palermo offre collegamenti per tutte le tasche ed esigenze, diverse sono le alternative all’aereo, qualsiasi metodo scegliate, una volta arrivati a Palermo non mancheranno attività da fare e luoghi da visitare o semplicemente perdervi fra le stradine del centro per scoprire tutti i tesori nascosti che questa affascinante città ha da offrirvi.

Articolo creato 20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto