Prenota adesso la tua vacanza a Palermo!

I campi obbligatori sono seguiti da *





I musei gratis a Palermo: Scoprine 4 da esplorare ogni prima domenica

Sapevi che la prima domenica del mese hai la possibilità di visitare i tuoi musei preferiti di Palermo in maniera del tutto gratuita? Ebbene si, su iniziativa del ministero della cultura, il progetto #domenicalmuseo dona spazio ad arte e cultura per tutte le tasche. E allora scopiramo quali sono i musei gratis a Palermo!

Palermo è un vero e proprio scrigno di storia cultura ed arte, con una storia millenaria alle spalle ed un lunga tradizione artistica, Palermo offre ai visitatori un ampia varietà di musei che ne rappresentano la sua ricca eredita culturale. Dalle mostre di arte moderna ai musei dedicati alla storia locale, Palermo mette a disposizione un affascinante viaggio attraverso storia e cultura. In questo articolo scopriremo alcuni dei musei che aderiscono all’iniziativa, con l’allettante opportunità di esplorare i loro tesori gratuitamente.

Musei Gratis a Palermo: Palazzo Riso

musei gratis - palazzo riso
Installazione Artistica – Palazzo Riso

Il primo di questa lista è il Museo di Arte Contemporanea Palazzo Belmonte Riso. Situato in pieno centro storico e costruito nel XIX secolo è stato recentemente ristrutturato, riportando allo splendore un edificio che racchiude un centro culturale dedicato all’arte contemporanea. Distribuito su tre livelli, il museo offre una collezione permanente che include opere di artisti siciliani ed internazionali. Inoltre Palazzo Riso ospita una serie di progetti ed iniziative culturali dedicate all’arte moderna e contemporanea, con una vasta collezione di scultura, pitture ed installazioni artistiche.

Museo Archeologico Salinas

musei gratis - museo salinas
Fontana del Tritorne – Museo Salinas

Il secondo museo di Palermo che potrai visitare senza spendere nulla è il Museo Archeologico Antonio Salinas. Per raggiungerlo dovrai recarti alla “Champagneria” una zona centrale di Palermo famosa per la sua frizzante vita notturna, una volta dentro il museo però sarai catapultato in un contesto magico che ti trasporterà in un viaggio nella Sicilia dalla preistoria al medioevo. Il museo vanta una lunga lista di reperti, molti dei quali rinvenuti nei mari della Sicilia, come i famosi sarcofagi fenici della Cannita o la statua colossale di Zeus. A fare da cornice tra una sala e l’altra vi saranno due splendidi chiostri, spazi aperti su giardini e diversi cortili, uno dei quali impreziosito dalla cinquecentesca Fontana del Tritone.

Palazzo Mirto

musei gratis - palazzo mirto
Palazzo Mirto

Continuiamo la lista dei musei da visitare gratuitamente la prima domenica di ogni mese con Palazzo Mirto nell’antico quartiere della Kalsa. Originariamente creato nel XIII secolo come dimora della famiglia Filangeri, un importante famiglia normanna. Questa casa-museo permette di scoprire la vita dell’aristocrazia palermitana, trovano posto tra gli sfarzosi interni, lampadari in vetro di Murano, porcellane, arazzi, arredamenti nobili e strumenti musicali di grande pregio, tra i quali un piano forte viennese del 1820. Resterai affascinato da questo itinerario tra la vita quotidiana dei nobili di Palermo.

Palazzo Abatellis

musei gratis - palazzo abatellis
Trionfo della Morte – Palazzo Abatellis

Ultimo di questa lista, ma non per importanza, Palazzo Abatellis. L’edificio si trova a pochi passi da Palazzo Mirto, una volta dentro l’ampio cortile , non potrai non restare estasiato dall’imponente porticato in stile gotico catalano. Convertito a museo nel 1953, Palazzo Abatellis deve il suo nome al pretore che ne ha commissionato la costruzione. Fu originariamente costruito come sua dimora, per poi diventare convento benedettino alla sua morte. Oggi troviamo esposte opere del periodo medievale, pitture del seicento e manufatti di epoca araba. In mezzo a tutti questi tesori, meritano un cenno particolare l’annunziata di Antonello da Messina ed il “Trinfo della Morte“, che ispirò Picasso per la sua Guernica.

Quando si parla di arte e cultura, riassumere non sempre è possibile, Palermo è una città unica e ricca di un patrimonio senza eguali, molte delle opere descritte in questo articolo valgono da sole un viaggio a Palermo, ed avere l’opportunità di apprezzarle in maniera gratuita è un occasione che non potrai lasciarti scappare.

Articolo creato 20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto